§2 | I-React

I-React, acronimo evocativo di Improving Resilience to Emergencies through Advanced Cyber Technologies, è la prima piattaforma europea per la gestione delle emergenze, sviluppata grazie a un progetto finanziato da Horizon 2020 con un budget di 6.600.000 euro e una durata di tre anni. Coordinato dall’Istituto Superiore Mario Boella, il progetto coinvolge venti partner europei tra cui centri di ricerca, organizzazioni internazionali come l’Unesco, enti pubblici e piccole e medie imprese che avranno il ruolo di valorizzare dal punto di vista commerciale il sistema.

I-React, sfruttando tecnologie disponibili, raccoglie e analizza dati provenienti da fonti diverse e genera informazioni in tempo reale su alluvioni, incendi, terremoti e altre calamità per mitigarne l’impatto. le soluzioni che il progetto propone riguardano la possibilità di prevenire gli eventi e limitarne i danni attraverso il coordinamento e la collaborazione dell’intera collettività: protezione civile, politici e cittadini. Nello specifico, la soluzione tecnologica integra i dati provenienti da modelli dei cambiamenti climatici, sistemi di monitoraggio esistenti, osservazioni satellitari, droni, storicità degli eventi e previsioni metereologiche.

  1. Il modello è supportato da una app per dispositivi mobile che permette ai cittadini di inviare foto e video al sistema per una più precisa mappatura della situazione, e da uno strumento di analisi dei social media che raccoglie commenti, immagini e video  postati sui social network in queste occasioni e li sfrutta per individuare i confini e lo stadio di avanzamento dell’evento, realizzando proiezioni di evoluzione dei disastri.
  2. Gli operatori di soccorso sono invece dotati di wearables technologies, in particolare smart watch, per migliorare il rilevamento di posizione e di smart glasses, che grazie alla realtà aumentata, permettono di inviare e ricevere più facilmente dati e report e di visualizzare meglio le informazioni di soccorso, avendo sempre libere le mani.

 

///

In breve

  • Il sito di i-React (>)
  • Il video di presentazione del progetto

I commenti sono chiusi.

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: